„Ne transgrediaris terminos antiques". Constancy and Changeability in the Tradition of Gregorian Chant


Abstract

Negli ultimi anni sono apparse due concezioni della trasmissione del canto gregoriano: 1. „tradizionale" - il canto gregoriano e stato trasmesso attraverso la tradizione scritta dai tempi di Carlo Magno (D. Hughes, K. Levy); 2. „moderna" - il canto gregoriano e stato trasmesso attraverso la tradizione puramente orale invece i libri liturgici con la scrittura musicale comprendono solo „gli esempi" degli esecuzioni di brani musicali (L. Treitler, P. Cutter, H. Hucke). La concezione moderna e basata sull'instabilita della trasmissione del canto romano (ROM). Invece l'articolo ci fa vedere chiaramente la stabilita della tradizione di ROM.


Keywords

Gregorian chant; consistency; Changeability

w opracowywaniu

Published : 2003-03-30


Bernagiewicz, R. (2003). „Ne transgrediaris terminos antiques". Constancy and Changeability in the Tradition of Gregorian Chant. Vox Patrum, 44, 419-431. https://doi.org/10.31743/vp.8097

Robert Bernagiewicz 
Katolicki Uniwersytet Lubelski  Poland