Theodoret's Appeal to Pope Leo


Abstract

La lettera di Teodoreto rivolta al Papa Leone, chiamato il Grande, e un apedado. Il vescovo di Ciro, quando fu condannato durante il sinodo nel Efesio nell’Anno 449, fu costretto a trovare un apoggio ecclesiale e teologico. Per questo Teodoreto di Ciro nella sua corrispondenza di quell periodo parla spesso di approvazione della decisione dogmatica e ecclesiastica da parte di Leone presa nei confronti del monofisitismo ed esplicata nel Tomos ad Flavianum. Argomentazione esibita, il modo nel quale Teodoreto prese quella decisione, danno la possibilita di capire chi era - per lui - il vescovo di Roma, quale era il suo posto specifico e privilegiato nella Chiesa, e anche quale era la missione del Succesore di Pietro secondo l'insegnamento del Signore.


Keywords

Leo the Great; Theodoret of Cyrus; Christology; Tomus ad Flavianum; Council of Ephesus; Rome

w opracowywaniu

Published : 2004-07-15


Żelazny, J. (2004). Theodoret’s Appeal to Pope Leo. Vox Patrum, 46, 335-346. https://doi.org/10.31743/vp.6823

Jan W. Żelazny 
Papieska Akademia Teologiczna w Krakowie  Poland




Most read articles by the same author(s)